Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Le "arti sorelle", musica e danza, nel nuovo concept "Tamué" di Franco J Marino.

Oggi vi voglio raccontare una storia, quella delle nove figlie di Zeus e di Mnemosine (in greco significa memoria) abitanti dell'Olimpo che amavano suonare, cantare e danzare per il dio Apollo. In particolare vi racconto di Euterpe, musa che rallegra le feste degli dèi e degli eroi con la musica del  suo flautoe Tersicòre,  quintafiglia –musa del re degli dei che si diletta nella danza e si distingue dalle altre sorelle (Clio, Euterpe,Thalia, Melpomene, Erato, Polimnia, Urania, Calliope)per la ghirlanda di fiori che ha sul capo e per  lira e il plettro che tiene in  mano. Le nove figlie di Zeus sin dall’antichità sono invocate dai poeti , musicisti, danzatori  come ispiratrici delle loro opere.  Si racconta che chiunque osi offenderle viene severamente punito, proprio come accadde alle  figlie di Pierio, re della Tessaglia, che avevano voluto rivaleggiare con loro nel canto e nella danza furono mutate in uno stormo di rauche gazze. Anche se sono leggende nel cuore di ogni vero art…