Passa ai contenuti principali

WDC Pro Championships. Riccardo & Yulia, l'ottava meraviglia del mondo. Andrea e Sara campioni d'Europa.



L’isola Penang, soprannominata la “Perla d’Oriente” e gioiello della Malesia ha ospitato nel Setia Spice Convention Center l’edizione numero 60 dei Campionati del Mondo WDC professionisti Latino Americani. Oltre 50 coppie hanno ballato per diventare campioni del mondo o quanto meno suoperare più turni possibili per entrare nelle due fasi più im portante della gara, semi e finale.
La giuria di altissimo livello guidata da Hannes Emrich (Austria) e composta da Vibeke Toft (USA), Carmen (Germania), David Sycamore (Inghilterra), Andrej Skufca (Slovenia), Warren Brown (Scozia), Wenqing Luo (Cina), Hanna Kartunnen (Finlandia), Luka Fanni (Italia) , Sam Kuwabara (Giappone), Igor Mikhalkov (Russia), Chin Yeap Yen (Malesia) ha lavorato rigorosamente per assegnare i piazzamenti nella classifica finale, piazzamenti che andranno a cambiare il futuro di ogni coppia partecipante.


Già dai primi turni del mondiale WDC Pro Latin  organizzato dalla Malesia Ballroom Dancers Association, sotto la guida del presidente Dato Dr. Henri Ooi Kwee Lim, si sono distinte le coppie migliori, la dancefloor malesiana è stata una“fossa dei leoni” dove le coppie si sono difese ballando al meglio e mostrando a giudici e pubblico la propria tecnica, bellezza e carisma nella speranza di accedere al turno successivo. Ad onor della vero, come ci hanno raccontato i presenti,  sin dal primo turno l’attenzione era per Riccardo e Yulia.


La classifica finale ha riconfermato la supremazia americana sul resto del mondo. I ballerini a Stelle e strisce, (ndr. entrambi per metà italiani) come nelle danze standard hanno ipotecato i primi due posti della classifica insieme al quarto, lasciando alla Malesia il terzo posto Dorin Frecautanu & Marina Sergeeva, alla russia il quinto con Kirill Belorukov & Polina Teleshova e il sesto posto all'Italia.  Grande gioia nel mondo del ballo italiano per i risultati ottenuti dai nostri connazionali. Straordinari Riccardo Cocchi & Yulia Zagoruychenko (leggi intervista) che con stile e umiltà si sono aggiudicati tutti primi posti nei 5 balli conquistando così il loro ottavo titolo mondiale (ndr, terzi nella classifica dei titolati stilata dalla WDC e capitanata dal presidente Donnie Burns che in coppia con la Gaynor Fairweather segnano 14 vittorie, seguiti da Bryan Watson & Carmen Vincelj con un palmares personale di 9 titoli). Ottima prestazione anche di Stefanino Di Filippo e Dasha Chesnokova per il loro secondo posto, ingresso in finale dell’Italia con i neo sposi Nino Langella & Andra Vaidilaite. Da menzionare e tenere d’occhio anche altre due coppie italiane che hanno conquistato la semifinale: Massimo Arcolin & Laura Zmajkovicova (10) e Manuel Frighetto & Dariya Sereda (11).



Sette ore prima a Bonn (Germania) dove Riccardo & Yulia otto anni fa vincevano il loro primo mondiale, Andrea Ghigiarelli e Sara Andracchio, hanno conquistato il loro quinto titolo Europeo WDC Professional Ballroom. La coppia italiana, ma d’adozione inglese ha confermato la propria egemonia tecnica in tutti i cinque balli.


Secondo gradino del podio per i padroni di casa i tedeschi Domen Krapez e Natasha Karabey, lecitamente sostenuti dal pubblico tedesco, hanno ottenuto un netto secondo posto in tutti e cinque i balli. Terza posizione per la coppia russa formata da Alexander Zhiratkov & Irina Novozhilova. Quarto, quinto e sesto posto per Azerbaigian Eldar Dzafarov & Anna Sazhina, e Polonia Sergiu Rusu & Dorata Makar, Lukas & Aleksandra  Tomczak.  
Delle 40 coppie iscritte 33 erano presenti all’apertura del campionato, assenti illustri le tre coppie finaliste all’ultimo mondiale WDC di Mosca tra queste i Campioni Italiani Valerio Colantonio & Monica Nigro.


Per la bandiera italiana hanno comunque gareggiato quattro coppie: i campani Gaetano Iavarone & Emanuela Napolitano hanno sfiorato la finale fermandosi in 7 posizione, per la prima volta in semifinale WDC europeo Francesco Paris & Natalia Driker (12). Meno bene per le altre due coppie uscite al primo turno Giuseppe Rizzi & Katjuscia Garbin (29), Pierangelo Lavezzato & Monica Artuso (32).   La pluricampionessa Alessia Manfredini è stata designata come giudice italiano accanto a  Petronis, Barsi, Gundlach, Opstal, Powell, Marriner, De Smet, Chizhova, Hölters coordinati dal presidente Karl Breuer.


Da segnalare in finale nelle WDC CUP Latin American, organizzazione Tanzschule Breuer - Matthias Frohnhoff, ben quattro coppie italiane Giuseppe Nonis & Sara Zuddas, medaglia di bronzo, Marco Mancini & Nadiya Dyatlova (4), Alessio Giammatteo & Romina Tumolo (5), Roberto Montariello & Shana Monaco (6). Al primo posto i russi  Andrey Kiselev & Anastasia Kiseleva,  mentre la secondo posto i tedeschi Dmitry Barov & Ekaterina Kalugina








ASD&C STEFANO FRANCIA clicca qui

www.stefanofrancia.com


condidature per l'International dance Award "Stefano Francia" - clicca qui
come sostenerci - clicca qui

Post popolari in questo blog

Riccardo e Yulia: “pensare come un ballerino e allenarsi come se fosse l’ultima volta” Intervista esclusiva ai campioni del Mondo Professional Latin WDC.

Riccardo Cocchi (Terni, 7 dicembre 1976) e Yulia Zagoruychenko (Belgorod Russia, 11 settembre 1981), due vite unite dalla passione per le danze Latino Americane. Italia e Russia, solarità e rigore, hanno creato una coppia eccezionale  prima nel ballo e poi nella vita privata. Da giugno scorso Riccardo e Yulia si sono uniti in matrimonio con una festa degna delle star americane. Sito web 

Da oltre 30 anni Yulia e Ricardo studiano danza. Yulia nel rigore della scuola russa, Riccardo in Italia a Terni dove la passione di mamma e papà Cocchi ha contagiato l’ “enfant prodige”  Riccardo. Come tanti ballerini, anche Riccardo, ha iniziato con il liscio unificato e ballo da sala, per poi scegliere definitivamente le danze Latino Americane. Nel 1998 (ndr. dopo Sara  Mardegan e Barbara Mancuso) incontra l’australiana Joanne Wilkinson con la quale sotto la guida dei migliori maestri tra cui il campione del mondo Espen Salberg conquista tutti i titoli nazionali più importanti fino alla medaglia d’…

Moldavia, Russia e Italia, bloccano la finale degli Europei WDC Latin Professional. Giovani promesse Italiane FIDA conquistano Blackpool Junior.

La finale del Campionato Europeo WDC Professional Latin 2017 è stato dominato dalla Russia e l’Italia, tre coppie Russe e tre coppie Italiane. Sul Podio Dorin Frecautanu & Marina Sergeeva, Kirill Belorukov & Polina Teleshova, Nikita Brovko & Olga Urumova , tallonate dalle italiane Nino Langella & Andra Vaidilaite, Emanuele Soldi e Elisa Nasato, Massimo Arcolin Laura Zmajkovicova, ultime due Professionisti FIDA. Con stupore l’esclusione dalla semifinale di Stefano Moriondo & Daria Glukhova, coppia meritevole e forse penalizzata per colpe non proprie .


Il Palazzo del Cremlino nel cuore di Mosca è stata la cornice perfetta per ospitare uno spettacolare Campionato Europeo di Danze Latino Americane. L’organizzazione è stata affidata alla Federazione Russa dei professionisti presieduta dal maestro Stanislav Popov, il quale ha ricoperto egregiamente il ruolo di Maestro di Cerimonie, le coppie iscritte si sono esibite su musiche live eseguite da due band: "Seven Winds&…

Trofeo Tuscia: Successo e professionalità decretano la leadership nel Centro Italia