Passa ai contenuti principali

Campionato Regionale 2017 FIDA Sicilia: 500 ballerini a Sant'Agata Militello



   
Musica, colore e allegria hanno caratterizzato il campionato regionale FIDA Sicilia. Per la prima volta il nuovissimo PalasportMangano di Sant'Agata Militello, città metropolita di Messina,  ha aperto le porte alla danza. L’impianto sviluppato su quattro livelli è un moderno palazzetto polifunzionale che accoglie, piscina, centro benessere, campo da basket e pallavolo, campo che all’occorrenza si trasforma anche in una confortevole ballroom. E proprio sul parquet di questa inedita ballroom della “Capitale dei Nebrodi”, Caterina Arzenton, vice presidente FIDA, e Alexander Mantegna segretario generale FIDA hanno accolto ospiti, ballerini e giudici. Lo staff tecnico è stato guidato abilmente dal direttore Daniele Dezi, coadiuvato dal verbalizzatore Francesco Fileccia e dal presentatore Vito Di Domenico. I 20 giudici convocati ( Altese,  Adelfio, Amico, Cimino, Culcasi, Farone, Fricano, La Sala, Masi, Macaluso, Giustore G.,  Giustore E. Minaudo, Parisi, Palumbo, Pitarresi, Puccio, Quattropani, Zirino, Zoroddu) hanno attentamente osservato ogni aspetto dei ballerini impegnati nelle varie competizioni. La mattina sono scesi in pista 50 gruppi di ogni categoria per il coreografico, Sincro, Show Dance, Hip Hop e Danze Orientali. (ndr risultati sul sito www. federazionefida.it). Nel pomeriggio, invece, è stata la volta delle danze di coppia: Liscio Unificato e Ballo da Sala, Standard, Latino-Americani,  Classic Show dance e South America show dance, duo latin e Ballo da Sola. 

   

Frequentando da 20 anni la Sicilia, posso dire che negli ultimi anni la tecnica e la qualità delle coppie di questa splendida isola, sono migliorate, una grande plauso ai ballerini, bramosi di migliorare e studiare ogni aspetto della performance, dal look alla tecnica, dall’interpretazione di un passo al portamento in pista, studi che nel medio e lungo periodo agonistico portano i frutti desiderati. 
Tutto questo, bisogna anche dire che è merito dei maestri che continuano ad investire nella ricerca di nuovi passi, proponendo nuovi metodi di insegnamento che guardano al futuro con certezza, allontanando tutte quelle inutili chimere prospettate da guerci avventori, i quali sperano di trovare professionisti ingenui ai quali vendere un futuro, come moderni Totò usciti dal film "Toto' Truffa" propongono ai vari maestri diplomi a buon prezzo invece della Fontana di Trevi, ma sfortunatamente per loro i tempi sono cambiati e i poveri guerci, come nel film, tornano a casa a mani vuote. Complimenti a tutti voi Siciliani DOC, "Danza Origine Controllata", per la tenacia e la passione che impiegate in questa bellissima attività.

Tutti i risultati verranno pubblicati sul sito istituzionale www.federazionefida.it. Nel corso del Campionato Regionale FIDA Sicilia,  il  giornalista Franco Perdichizzi ha realizzato uno speciale per OndaTv, per conoscere data e orario di messa in onda potete consultare il sito www.ondatv.it

Post popolari in questo blog

Riccardo e Yulia: “pensare come un ballerino e allenarsi come se fosse l’ultima volta” Intervista esclusiva ai campioni del Mondo Professional Latin WDC.

Riccardo Cocchi (Terni, 7 dicembre 1976) e Yulia Zagoruychenko (Belgorod Russia, 11 settembre 1981), due vite unite dalla passione per le danze Latino Americane. Italia e Russia, solarità e rigore, hanno creato una coppia eccezionale  prima nel ballo e poi nella vita privata. Da giugno scorso Riccardo e Yulia si sono uniti in matrimonio con una festa degna delle star americane. Sito web 

Da oltre 30 anni Yulia e Ricardo studiano danza. Yulia nel rigore della scuola russa, Riccardo in Italia a Terni dove la passione di mamma e papà Cocchi ha contagiato l’ “enfant prodige”  Riccardo. Come tanti ballerini, anche Riccardo, ha iniziato con il liscio unificato e ballo da sala, per poi scegliere definitivamente le danze Latino Americane. Nel 1998 (ndr. dopo Sara  Mardegan e Barbara Mancuso) incontra l’australiana Joanne Wilkinson con la quale sotto la guida dei migliori maestri tra cui il campione del mondo Espen Salberg conquista tutti i titoli nazionali più importanti fino alla medaglia d’…

Moldavia, Russia e Italia, bloccano la finale degli Europei WDC Latin Professional. Giovani promesse Italiane FIDA conquistano Blackpool Junior.

La finale del Campionato Europeo WDC Professional Latin 2017 è stato dominato dalla Russia e l’Italia, tre coppie Russe e tre coppie Italiane. Sul Podio Dorin Frecautanu & Marina Sergeeva, Kirill Belorukov & Polina Teleshova, Nikita Brovko & Olga Urumova , tallonate dalle italiane Nino Langella & Andra Vaidilaite, Emanuele Soldi e Elisa Nasato, Massimo Arcolin Laura Zmajkovicova, ultime due Professionisti FIDA. Con stupore l’esclusione dalla semifinale di Stefano Moriondo & Daria Glukhova, coppia meritevole e forse penalizzata per colpe non proprie .


Il Palazzo del Cremlino nel cuore di Mosca è stata la cornice perfetta per ospitare uno spettacolare Campionato Europeo di Danze Latino Americane. L’organizzazione è stata affidata alla Federazione Russa dei professionisti presieduta dal maestro Stanislav Popov, il quale ha ricoperto egregiamente il ruolo di Maestro di Cerimonie, le coppie iscritte si sono esibite su musiche live eseguite da due band: "Seven Winds&…

Trofeo Tuscia: Successo e professionalità decretano la leadership nel Centro Italia