Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Blackpool Dance Festival 2016. 96 anni in pista

Sono passati 96 anni dalla prima edizione del Blackpool Dance Festival. Era la settimana di Pasqua del 1920 e nel Winter Garden per la prima volta nascevano le competizioni di Ballroom con  tre concorsi, come riporta la storia ufficiale pubblicata sul sito dell'evento Clicca qui. Le danze Latino Americane non erano ancora state codificate a livello internazionale e usciti da poco dalla rigidità delle corti le danze di coppia più conosciute erano Waltz, Two Step e FoxTrot.  La prima edizione durò quattro giorni e la quarta notte fu scelto il vincitore. Il primo presidente di Giuria fu James Finnigan, più tardi divenuto co-fondatore e primo presidente dei maestri di Ballo UKA.  Blackpool dopo i primi quattro anni fu interrotto e ripreso nel 1929, con gare per professionisti e poi nel 1931 con competizioni per amatori, la prima edizione vide le eliminatorie per 250 coppie. La grande guerra blocco tutto, ma dopo la ripresa il Blackpool Dance Festival grazie a Mrs Ilett fu fatto conosc…

IL Balletto del Sud al Teatro Olimpico di Roma Il

Nella stagione della Filarmonica Romana l’omaggio di Franzutti a W.H. AudenIl Balletto del Sud, compagnia diretta dal 1995 da Fredy Franzutti, presenta, venerdì 27 e sabato 28 maggio alle ore 21.00 al Teatro Olimpico di Roma, “Le Quattro Stagioni” balletto in un atto su musica di Antonio Vivaldi e John Cage. Lo spettacolo, con le coreografie dello stesso Franzutti, è programmato all'interno del “Festival Internazionale della danza di Roma” organizzato dall'Accademia Filarmonica Romana. L'argomento trattato utilizza le stagioni, intese come mutamento climatico dell'anno solare, per riflettere sulle fasi della vita dell'uomo.  Le stagioni della vita, o meglio dei sentimenti, sono legate alla reazione emotiva dell'individuo collettivo agli eventi che accadono. Per sostenere la tesi Franzutti affida la legazione dei quadri danzati alle rime del poeta inglese (americanizzato nel 1939) Wystan Hugh Auden - interpretate dall'attore Andrea Sirianni - e alla sua anal…