Passa ai contenuti principali

La settimana della danza USA in Florida

Dance Week USA.

Sceso il sipario sul WDC Championship Pro Latin Cocchi e Zagoruychenko per la 4° volta campioni del mondo. Al via oggi ad Orlando l’edizione 2013 dell’USDC.

Per la quarta volta consecutiva Riccardo Cocchi e  Yulia Zagoruychenko vincono il titolo mondiale professionisti Latini. All’Embassy Ball, grande attesa per questo evento che ha segnato il culmine dell’intera stagione agonistica. Alle coppie iscritte di diritto si sono aggiunte altre 24 coppie ripescate nella competizione del 30 agosto scorso. Tra le 63 che hanno gareggiato a Irvine, oltre alle teste coronate che meritatamente si sono aggiudicate la finale, si è notata l’assenza di altri grandi nomi che forse, se avessero gareggiato, avrebbero fatto la differenza nella classifica finale. Accanto ai campioni Riccardo Cocchi e Yulia Zagoruychenko sul podio sono saliti al secondo posto Maurizio Vescovo e Andra Vaidilate dal Canada e al terzo gli sloveni Andrej Skufca & Melinda Torokgyorgy Slovenia. Quarto posto invece per l’italiano Stefano di Filippo che ha ballato sotto la bandiera degli Stati uniti con Dasha, quinto e sesto per i russi e ucraini Evgeny Smagin & Polina Kazachenko e  Manuel Favilla & Natalia Maidiuk. Fabrizio Terrevoli e Grazia Culcasi, seconda coppia designata a rappresentare l’Italia, si sono difesi bene pazziandosi in classifica al 53° posto.

Molti ballerini presenti all’Embassy Ball in giornata si trasferiranno ad Orlando in Florida per partecipare ad una altro grande evento i Campionati Americani organizzati da Martin Chiang. 




Nell’importante sede del Walt Disney World Swan Resort, oltre 30 paesi si ritroveranno per prendere parte all’evento di danza più importante degli Stati Uniti, tra questi anche l’Italia, che sarà rappresentata dal presidenteANMB e NDCItalyStefano Francia, il quale forte dell’accordo stilato l’anno precedente con gli organizzatori anche quest’anno non ha voluto mancare all’USDC con l’intento di rilanciare il ballo italiano negli States. Dopo anni di assenza tornano sulla pista anche coppie italiane pronte a misurarsi con gli altri colleghi stranieri, proprio come accadevano alla fine degli anni novanta quando decine e decine di coppie italiane partecipavano a questa importante competizione, commenta Caterina Arzenton presente  quest’anno al Campionato Americano come Giudici internazionale.

Post popolari in questo blog

Moldavia, Russia e Italia, bloccano la finale degli Europei WDC Latin Professional. Giovani promesse Italiane FIDA conquistano Blackpool Junior.

La finale del Campionato Europeo WDC Professional Latin 2017 è stato dominato dalla Russia e l’Italia, tre coppie Russe e tre coppie Italiane. Sul Podio Dorin Frecautanu & Marina Sergeeva, Kirill Belorukov & Polina Teleshova, Nikita Brovko & Olga Urumova , tallonate dalle italiane Nino Langella & Andra Vaidilaite, Emanuele Soldi e Elisa Nasato, Massimo Arcolin Laura Zmajkovicova, ultime due Professionisti FIDA. Con stupore l’esclusione dalla semifinale di Stefano Moriondo & Daria Glukhova, coppia meritevole e forse penalizzata per colpe non proprie .


Il Palazzo del Cremlino nel cuore di Mosca è stata la cornice perfetta per ospitare uno spettacolare Campionato Europeo di Danze Latino Americane. L’organizzazione è stata affidata alla Federazione Russa dei professionisti presieduta dal maestro Stanislav Popov, il quale ha ricoperto egregiamente il ruolo di Maestro di Cerimonie, le coppie iscritte si sono esibite su musiche live eseguite da due band: "Seven Winds&…

Trofeo Tuscia: Successo e professionalità decretano la leadership nel Centro Italia

Colleferro. Campionato assoluto Italiano Amateur League WDC Italy- Fida e Fida Italia mettono in pista la qualità.

FIDA, FIDAItalia, Fida Professional e AIMB, per la prima volta si sono incontrate e confrontate a Colleferro in un clima di distensione e armonia. Caterina Arzenton, padrona di casa, e vice presidente FIDA ha accolto il presidente FIDA-AIMBNicola Amato, i due nel reciproco rispetto e affetto hanno espresso pubblicamente la soddisfazione di aver unito le due federazioni per lo sviluppo della danza in Italia, mettendo in prima linea i ballerini in molti iscritti a questo primo Campionato Assoluto Italiano WDC Amateur League WDC-Italy. In un momento delicato, come quello che sta vivendo la nostra nazione nel settore danza, i due dirigenti hanno dichiarato pubblicamente che a poco servono proclami o parole enfatiche per reclutare ballerini e maestri se poi non si attuano azioni concrete che portano benefici all’intera collettività. Arzenton e Amato hanno sposato in pieno la cultura del fare, quella che alle parole fanno seguire le azioni. (continua dopo la foto )



Questo campionato è la pri…