Passa ai contenuti principali

Film in uscita nelle sale italiane...

Fine settimana ricco di uscite nelle sale cinematografiche italiane. In questo week end domina il cinema di qualità rispetto alla scorse settimane dove le sale erano occupate dalla commedia italiana e il grande spettacolo americano. Nel precedente post vi ho parlato della notte degli Oscar e del premio miglior attrice protagonista assegnato a Natalie Portman per il film Black Swan, IL CIGNO NERO. Nel segnalarvi i film in uscita mi sembrava doveroso ricordarvi che IL CIGNO NERO è ancora presente in 283 sale italiane e per tutti voi, che amate la danza, mi sembra una buona occasione da non perdere.



IL GIOIELLINO è un film drammatico con uno sguardo all’attualità, di Andrea Molaioli con Remo Girone, Toni Servillo, Sarah Ferbelbaum. In una sonnolenta città della provincia italiana cresce e si sviluppa il modello industriale del caseificio Leda, prima azienda familiare, poi protagonista della scalata al successo nell'arrembante Italia di fine secolo (scorso), infine dubbio protagonista delle manovre finanziarie piu' spericolate. La catastrofe e' dietro l'angolo per il patron e per il suo fido (quanto luciferino) contabile, che nel nome della 'finanza creativa' ordiscono un truffa fatale per loro e per molti ignari risparmiatori.



Per chi ama il genere drammatico sentimental-familiare da non perdere THE FIGHTER di David O'Russell con Mark Whaklberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo. La storia di Micky, ultimo rampollo di una famiglia di pugili falliti: il fratello grande ha dovuto riporre le ambizioni e vive all'ombra del nuovo astro che pero', nonostante una potenza devastante, perde gli incontri cruciali. Finche' la ragazza di Micky, Charlene, lo convince a lasciare casa per concentrarsi sullo sport che potrebbe
cambiargli la vita. Ma nel momento della verita', il futuro campione richiama intorno a se' gli affetti piu' cari. Il film è valso l’Oscar come migliore attore non protagonista a Christian Bale e l’Oscar come migliore attrice non protagonista a Melissa Leo.


Nelle sale anche la nuova coppia del cinema italiano: Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino, che insieme a Vittoria Puccini rendono LA VITA FACILE ad un pubblico troppo annoiato da altre pellicole italiane. Diretto da Lucio Pellegrini il film racconta le vite incrociate di Mario (chirurgo di fama), Luca (medico votato alle cause nobili) e Ginevra (sposata all'uno e segretamente innamorata di entrambi) si sciolgono al sole dell'Africa dove i tre personaggi sono costretti a confrontare i loro rovelli privati con tragedie e illusioni ben piu' potenti. In quel contesto ciascuno scopre la sua vera essenza e le sue molte debolezze.


EASY GIRL, commedia rosa generazionale agrodolce, di Will Gluck con Emma Stone, Stanley Tucci, Amanda Baynes, Malcolm McDowell. L'adolescente Emma Stone si vergogna di non avere ancora avuto esperienze definitive con l'altro sesso. Si inventa quindi un'ingenua bugia su una storia di verginita' perduta e non misura che ben presto fara' il giro della scuola. Guardata improvvisamente dai compagni con un misto di timore e reverenza, decide di girare il pettegolezzo a suo favore. Ben presto finira' in un labirinto di menzogne senza
uscita. Il film mette a nudo una generazione di giovani americani disposti a pagare perché si dica in giro che fanno sesso senza che sia vero…


PIRANHA 3D, film horror con effetti speciali che attirano il pubblico giovanilistico a vivere le vacanze sulle rive di un lago, dove si sta preparando una grande festa e tutti hanno in animo di divertirsi, soprattutto i ragazzi. Il regista Derek Jones è lì per girare delle riprese erotiche e assolda Jake, un giovane del luogo dall’aria un po’ sfigata, perché gli faccia da guida durante le riprese. Per lui è una specie di paradiso in terra, vista la quantità di bellone a bordo dello yacht del regista, anche se la cosa lo mette un po’ in difficoltà con Kelly, l’amica per cui ha segretamente una cotta. La mamma di Jake, Julie Forester, è una tipa tosta: è la sceriffa della cittadina.

Post popolari in questo blog

Riccardo e Yulia: “pensare come un ballerino e allenarsi come se fosse l’ultima volta” Intervista esclusiva ai campioni del Mondo Professional Latin WDC.

Riccardo Cocchi (Terni, 7 dicembre 1976) e Yulia Zagoruychenko (Belgorod Russia, 11 settembre 1981), due vite unite dalla passione per le danze Latino Americane. Italia e Russia, solarità e rigore, hanno creato una coppia eccezionale  prima nel ballo e poi nella vita privata. Da giugno scorso Riccardo e Yulia si sono uniti in matrimonio con una festa degna delle star americane. Sito web 

Da oltre 30 anni Yulia e Ricardo studiano danza. Yulia nel rigore della scuola russa, Riccardo in Italia a Terni dove la passione di mamma e papà Cocchi ha contagiato l’ “enfant prodige”  Riccardo. Come tanti ballerini, anche Riccardo, ha iniziato con il liscio unificato e ballo da sala, per poi scegliere definitivamente le danze Latino Americane. Nel 1998 (ndr. dopo Sara  Mardegan e Barbara Mancuso) incontra l’australiana Joanne Wilkinson con la quale sotto la guida dei migliori maestri tra cui il campione del mondo Espen Salberg conquista tutti i titoli nazionali più importanti fino alla medaglia d’…

Moldavia, Russia e Italia, bloccano la finale degli Europei WDC Latin Professional. Giovani promesse Italiane FIDA conquistano Blackpool Junior.

La finale del Campionato Europeo WDC Professional Latin 2017 è stato dominato dalla Russia e l’Italia, tre coppie Russe e tre coppie Italiane. Sul Podio Dorin Frecautanu & Marina Sergeeva, Kirill Belorukov & Polina Teleshova, Nikita Brovko & Olga Urumova , tallonate dalle italiane Nino Langella & Andra Vaidilaite, Emanuele Soldi e Elisa Nasato, Massimo Arcolin Laura Zmajkovicova, ultime due Professionisti FIDA. Con stupore l’esclusione dalla semifinale di Stefano Moriondo & Daria Glukhova, coppia meritevole e forse penalizzata per colpe non proprie .


Il Palazzo del Cremlino nel cuore di Mosca è stata la cornice perfetta per ospitare uno spettacolare Campionato Europeo di Danze Latino Americane. L’organizzazione è stata affidata alla Federazione Russa dei professionisti presieduta dal maestro Stanislav Popov, il quale ha ricoperto egregiamente il ruolo di Maestro di Cerimonie, le coppie iscritte si sono esibite su musiche live eseguite da due band: "Seven Winds&…

Trofeo Tuscia: Successo e professionalità decretano la leadership nel Centro Italia